lunedì 19 maggio 2014

Scopri i 12 diritti e i 5 obblighi della tua Associazione durante una ispezione fiscale.


Scopri i 12 diritti e i 5 obblighi della tua Associazione durante una ispezione fiscale.

Ricordati: non è questione di capire SE verranno a controllarvi, bensì QUANDO:
leggi tutto qui: http://www.teamartist.com/blog/2014/05/14/diritti-obblighi-associazione-durante-verifica-fiscale


  
Abbiamo già visto in questo post tutto l’iter di cosa/come/dove/chi avviene durante una verifica fiscale ad una Associazione. Ma dovete subire tutto passivamente, oppure potete far valere alcuni diritti?
La risposta è positiva per fortuna. I diritti e le garanzie dell’Associazione sono tutelati dallo statuto del contribuente regolato dalla legge 212/00. 25730). Ecco una breve ed utile sintesi:
DIRITTI dell’ASSOCIAZIONE DURANTE UNA VERIFICA FISCALE 
Dividiamo la verifica in 3 momenti:
1. Al momento dell’accesso:
  • Accertare l’identità dei verificatori mediante la visione dei loro documenti;
  • Ricevere copia della lettera di incarico rilasciata dal direttore dell’Ufficio e delle eventuali autorizzazioni del Procuratore della Repubblica***;
  • Essere informato delle ragioni che hanno giustificato la verifica e dell’oggetto che la riguarda, della facoltà di farsi assistere da un professionista abilitato alla difesa dinanzi agli organi di giustizia tributaria;
  • Pretendere (salvo casi eccezionali ed urgenti) che la verifica si svolga durante l’orario ordinario di lavoro e con modalità tali da arrecare il minor disturbo possibile allo svolgimento dell’attività.
2. Durante le operazioni:
  • Ricevere QUOTIDIANAMENTE una copia del processo verbale di verifica da sottoscrivere dopo attenta lettura;
  • Rilasciare dichiarazioni o osservazioni che devono essere verbalizzate e pretendere un congruo tempo per fornire risposta alle richieste dei verificatori;
  • Possibilità di chiedere che l’esame dei documenti amministrativi e contabili avvenga presso l’ufficio dei verificatori o presso il professionista che lo assiste o rappresenta;
  • Pretendere (salvo casi di particolare complessità dell’indagine) che la verifica non superi i 30 giorni lavorativi;
  • Esigere il rispetto del segreto d’Ufficio sugli elementi acquisiti nel corso della verifica ed in modo particolare che sia assicurata la riservatezza sui dati delle indagini bancarie.
3. Al termine della verifica:
  • Ricevere un esemplare del processo verbale di constatazione da sottoscrivere dopo attenta lettura con verbalizzazione delle proprie osservazioni;
  • Comunicare all’ufficio, entro 60 giorni dalla notifica del processo verbale di constatazione, proprie osservazioni e richieste in merito al contenuto del verbale;
  • Pretendere che l’ufficio, salvo casi di particolare e motivata urgenza, non emani l’avviso di accertamento prima della scadenza dei 60 giorni dal rilascio del processo verbale di constatazione.
*** Questo aspetto è stato normato nel decreto semplificazioni tributarie legge 44/2012 (conversione del D.Legge 16/12) che ha previsto sia sufficiente per tale operazione la sola autorizzazione interna rilasciata dai dirigenti dell’Agenzia delle Entrate e/o dal Comandante della Guardia di Finanza (in precedenza invece, l’accesso nei locali dell’Associazione poteva essere effettuato solo previa autorizzazione dell’Autorità giudiziaria sulla base di “gravi giudizi” di violazioni di norme tributarie).
OBBLIGHI dell’ASSOCIAZIONE DURANTE UNA VERIFICA FISCALE 
Dividiamo gli obblighi in 2 momenti:
1. Al momento dell’accesso:
  • Consentire l’accesso ai locali ove viene esercitata l’attività;
  • Consegnare ai verificatori la contabilità e tutta la documentazione relativa;
  • Esibire l’attestazione prevista nell’ipotesi di contabilità tenuta presso altro soggetto.
2. Durante le operazioni:
  • Custodire la documentazione esaminata dai verificatori;
  • Rispondere alle richieste dei verificatori;


Direttori area noprofit di TeamArtist

HAI ANCORA DEI DUBBI? Scrivici qui di seguito i tuoi QUESITI (facendo un ELENCO NUMERATO di tutte le tue domande) e ti risponderemo GRATUITAMENTE dandoti la precedenza SE (ci vogliono solo 30 secondi): 
1. avrai messo “MI PIACE” sulla nostra pagina Facebook:  https://www.facebook.com/TeamArtist
2. avrai portato il mouse sopra il pulsante “TI PIACE” e selezionato “RICEVI LE NOTIFICHE”. Solo così continuerai a ricevere tutti i nostri aggiornamenti (senza far ciò non vedrai circa il 60% di ciò che pubblicheremo!)

- See more at: http://www.teamartist.com/blog/2014/05/14/diritti-obblighi-associazione-durante-verifica-fiscale/#sthash.kx5RO5J0.dpuf



..........